Postura – Denti – Intestino

POSTURA – DENTI – INTESTINO

Il nuovo ruolo ATTUALIZZATO E MODERNO
della medicina “POST COVID”:
IL NUOVO MONDO DELLA POSTURA!!!


LA POSTURA è l’adattamento personalizzato di ognuno di noi all’ambiente fisico, psichico ed emozionale, utilizzando la contrazione di gruppi muscolo-scheletrici che si oppongono alla forza di gravità e si adattano al modo con cui comunichiamo e interagiamo con l’ambiente esterno, determinandone una propria impronta digitale.
La postura è condizionata dall’interdipendenza dei sistemi (come le catene neuromio-fasciali, l’apparato gastrointestinale…) ed ogni evento patologico, trauma, cicatrice che la persona affronta nella vita, richiede ogni volta che il corpo lo integri in nuovi schemi posturali. Per questo è importante conoscere il funzionamento del nostro sistema posturale, consapevoli che la salute è il risultato dell’armonia tra sistemi diversi che comunicano e funzionano in sinergia.
La postura scorretta può far emergere dolori alla struttura muscolo scheletrica, ad esempio: disturbi alla colonna con conseguente dolore nella zona lombare e nella zona cervicale, dolori agli arti come gonalgie ed epicondiliti.
La postura condiziona ed interferisce anche con la masticazione, con il bruxismo, con il coinvolgimento nella gnatologia e nel buon funzionamento dell’apparato digestivo. In particolare una sintomatologia muscolo-scheletrica e osteo-articolare è spesso (in oltre il 50% dei pazienti) associata a patologia gastroenterologica, dalla stipsi al reflusso al gonfi ore addominale tanto che abbiamo coniato il termine originale, ma efficace: COLON-COLONNA.
La postura influenza i rapporti anatomici del sistema osteo-articolare con i
gangli nervosi del Sistema Nervoso che innervano l’apparato digerente.
Ad esempio una postura sbagliata, con un tratto vertebrale rigido in assenza di traumi, può dare un segnale di “sofferenza viscerale“, con dolore riflesso
viscero-somatico (dolore allo stomaco). Possiamo avere mal di schiena dovuto
a una difficoltà o una patologia digestiva determinando un dolore riflesso
somato-viscerale.
Il nostro obiettivo è quello di INTEGRARE nello studio e nella cura della postura, la valutazione e la cura degli altri sistemi dell’organismo, in simultanea, per raggiungere un reale benessere psico-fisico globale, in linea con il
NUOVO RUOLO DI UNA MEDICINA PIÙ ATTENTA ALLA PERSONA.